Micam 2016: Franceschetti presenta la collezione FW 16-17

Micam 2016: artigianalità e avanguardia per il prossimo inverno firmato Franceschetti

Il Micam 2016 si conferma un punto d’incontro dove scoprire i nuovi trend del mondo della calzatura per la prossima stagione fredda. The Micam è alla sua 81ma edizione e l’entusiasmo degli addetti ai lavori sembra immutato: al polo fieristico milanese di Rho, dal 14 al 17 febbraio, saranno presenti, infatti, 1444 espositori, di cui 816 italiani e 628 stranieri. Secondo la presidente di Assocalzaturifici Annarita Pilotti “la manifestazione resta un appuntamento immancabile per quanti cercano una vetrina di prodotti di qualità e varietà. Il meglio del made in Italy continua a rappresentare la punta di diamante dell’offerta espositiva grazie al suo alto potenziale di stile che piace al mondo.”

Se da un lato l’attenzione è tutta concentrata sull’artigianalità e le tecniche di lavorazione tradizionali, dall’altro crescono citazioni di colore e ricerca in chiave futuristica. Così anche Franceschetti che al Micam 2016 propone, per la FW 16-17, scarpe dal design d’avanguardia, rivisitando modelli classici e casual.

La collezione Franceschetti per Micam 2016 è un mix di tradizione e innovazione

La linea classica tradizionale ha fondi costruiti in cuoio doppio e cuciti a Blake Rapid. I pellami sono solitamente vitelli pieno fiore o vitellini decolorati e tamponati a mano. Derby, francesine, doppie fibbie e polacchine i modelli proposti nei colori del sottobosco autunnale: cuoio, marrone, rossiccio, ma anche blu, nero e grigio. Alla storica lavorazione a Blake Rapid si affianca la versione Flex, che alla qualità e alla resistenza della cucitura aggiunge la flessibilità del fondo.

Micam 2016: beatles all'inglese fondo cuoio cucito a Blake Rapid Franceschetti FW 16-17

La collezione FW16 di Franceschetti introduce in maniera prepotente la gomma, non solo per i progetti più casual ma anche per i più formali, compresi i modelli classici continuativi. Il guardaroba dell’uomo di oggi è ormai dominato dal mix style. E’ la capacità di mischiare che differenzia e crea stile. Il progetto Rain veste di gomma la scarpa classica all’inglese, rendendola pratica e al contempo elegante. Il classico più giovanile accosta vitelli neri e testamoro a fondi costruiti in cuoio e gomma, da veri amanti dell’artigianalità. Cassette in gomma completano poi le proposte sporty chic da indossare nel tempo libero.

Micam 2016: francesina Franceschetti nera fondo cuoio e gomma FW16-17

Oltre alla gomma, molto presente anche il fondo in E.V.A., caratterizzato da estrema leggerezza.

La linea casual accosta eleganza e sport, spezzando il formale con tocchi active. Pellami decolorati incontrano tessuti tecnici, modelli tradizionali fondi in EVA. Restyling per il progetto Pi50 by Franceschetti, disponibile in due modelli, un polacco allacciatura derby ed un beatles con cerniera dietro. Il fondo costruito ha l’intersuola in microlite colorata e la suola in EVA ed è cucito a Blake Rapid. Tre le alternative in tema di materiali: pellame super lucido, estremamente minimal e fashion; suede; vitello stampa cocco.  Il gambale ha sempre un inserto a contrasto in tessuto tecnico.Le combinazioni di colori prescelte sono nero e grigio, nero e arancio, marrone e nero, bordeaux e blu. Il laccio è abbinato al tessuto e alla micro. Il polacco beatles è invece proposto in due varianti, pellame lucido o suede.

Micam 2016: Pi50 by Franceschetti polacchino stampa cocco e tessuto tecnico FW16-17

Il progetto Running-Trek, inspirato al gusto trekking per modelleria, rimanda al running per il fondo multimateriale costruito in EVA-cuoio-gomma. Un elemento perfetto per rinnovare il guardaroba maschile senza sottovalutare comfort ed esclusività.

Due le altezze proposte, un modello basso ed un polacchino. La tomaia è in vitello, profilata e con cuciture a pizzico in punta. Intorno alla caviglia un inserto in tessuto tecnico evoca il trekking, così come gli occhielli grandi color canna di fucile. Le tonalità: vari i marroni, dal cuoio al testa di moro. Altre nuance: petrolio, rosso, nero. Dinamico e giovanile il progetto Active-glam con fondo a cassetta. Presente in doppia versione, bassa e alta, ha una sorta di calza interna in tessuto tecnico che funge da continuazione della fodera e abbraccia il piede, chiudendo il modello con una zip idrorepellente. I pellami proposti: vitello bottalato, vitello liscio classico, abrasivato lucido. I colori: nero, testa di moro, bordeaux, blu. Il fondo a cassetta è nero e arancio oppure marrone e blu. Minimal chic il progetto Hybrid, incontro tra classico e concept urban style. Il fondo in gomma si accosta a modelli puliti e tagli geometrici lineari. Vitellini tamponati a mano vestono sneaker in versione bassa, basket e modello pugile. Presente anche la versione in vitello pieno fiore. Inserti in tessuto tecnico donano alla scarpa quel tocco active in più. I colori proposti sono il nero, il blu, il cuoio, il marrone, il bordeaux.

Micam 2016: sneaker urban style color legno Franceschetti FW16-17

Più al passo coi tempi che mai Franceschetti al Micam 2016 interpreta il prossimo inverno con una collezione grintosa e graffiante, ricercata e stilosa, perfetta per il gentleman che ama distinguersi nella giungla metropolitana.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *