This site has limited support for your browser. We recommend switching to Edge, Chrome, Safari, or Firefox.

Lingua:

Italiano
  • Italiano
  • français
  • English
  • Deutsch

Scarpe artigianali italiane

Assistenza +39 0734 88706

Mocassino uomo: meglio indossarlo con o senza calzino?

mocassino da uomopantofola mocassino da uomo

Il mocassino uomo è un must per la bella stagione

Ma la domanda resta sempre la stessa: con o senza calzino? Ecco quello che gli amanti del mocassino da uomo devono assolutamente sapere

Se ancora non ci hai pensato, fallo ora: rivaluta il mocassino uomo e comincia ad esplorare i tanti modi in cui puoi indossarlo. Quando l’estate entra nel vivo, la comodità e la freschezza diventano le prime esigenze. Per questo motivo, il mocassino – e soprattutto il mocassino da uomo – diventa l’ideale per unire stile e comfort. Questo tipo di calzatura, infatti, nasce per essere morbida, flessibile e aderire al piede per accompagnare il passo in armonia. In più, rende equilibrio all’intera figura e conferisce all’outfit quell’allure fascinoso che fa la differenza.

Il mocassino senza stringhe: il dettaglio insolito che salva l’outfit

Il mocassino uomo senza stringhe, in particolare, è una variante originale, se accostata con particolare gusto. I più grandi businessman e showman lo sanno: il mocassino senza stringhe diventa un guizzo di stile irrinunciabile nei diversi momenti della giornata. Meeting, momenti di relax, impegni in famiglia o in società, vacanze, serate e aperitivi: il mocassino ha sempre il pregio di unire il dettaglio insolito al momento giusto. Ma quand’è il momento giusto per scegliere una calzatura attorno a cui non si placano i commenti? I detrattori del mocassino, infatti, non mancano mai. Si imputa al mocassino poca eleganza, esagerato carattere, poca flessibilità nell’adeguarsi alle varie occasioni. Lasciatecelo dire: questo concetto è fondamentalmente sbagliato. Se, infatti, stiamo assistendo alla caduta dell’ultimo tabù sul mocassino uomo con calzino, vuol dire che è tempo di aprire definitivamente gli occhi su un trend che piace e che smentisce spesso e puntualmente i commenti negativi al proprio indirizzo.

Mocassino dandy = modus vivendi

Sulle passerelle spadroneggia il mocassino in chiave dandy. Più che un semplice suggerimento di stile, è un vero e proprio modus vivendi. Se, infatti, Jean Cocteau diceva che “lo stile è un modo semplice per dire cose complicate”, il mocassino dandy è il perfetto portavoce di un lifestyle trasversale ad abitudini giornaliere e gusti personali. Il dandy aderisce alla vita come per una passeggiata. L’importante, in questa passeggiata, è cogliere tutte le occasioni per intrecciare relazioni, vivere al 100%, utilizzare sé stessi come ambasciatori di tendenze. Una declinazione più spregiudicata per il mocassino da uomo adatto a chi è già sicuro di sé, ma anche a chi vuole diventarlo ed esserlo 365 giorni l’anno.

mocassino in camoscio con nappinepantofola in camoscio con nappine

Mocassino in camoscio con nappine, la nostra Pantofola Oliver

Il mocassino 4 stagioni: dialogo intorno ad una scarpa che esiste!

Il punto è questo: molti businessman e showman indossano i mocassini anche d’inverno. Il mocassino da uomo 4 stagioni, quindi, esiste! Non stiamo parlando di un modello da indossare solo con la bella stagione. Non c’è alcuna regola che vieti di indossare i mocassini d’inverno. Al contrario, si conferma una scelta forte e decisiva, anche se parliamo di mostrare la caviglia nuda a temperature poco dolci! Sono tantissimi ad osare il mocassino 4 stagioni. La domanda “con o senza calze” arriva (anche) da qui. In inverno, la soluzione è a portata di mano (anche se non sempre scontata). Qui non esiste più il quesito relativo al mocassino con o senza calze. Il mocassino con calzino è in questo caso d’obbligo. O quasi. Certo, il rischio è che l’attenzione si focalizzi sul calzino piuttosto che sul mocassino. Ed ecco perché è importante scegliere una scarpa di carattere, che faccia parlare di sé per tutte e 4 le stagioni. Le proposte sono moltissime, perfette per accontentare tutte le esigenze, dalle più eleganti alle più casual, sia che scegliate di indossare le calze o meno.

Come indossare il mocassino da uomo? Una guida rapida e definitiva

Intelligenza, buon senso, sperimentazione. Chi non ne fa a meno tutto l’anno, può attenersi a delle semplici regole che insegnano come indossare il mocassino da uomo. I mocassini invernali dovrebbero coprire il più possibile il piede, a differenza di quelli estivi. È meglio preferire un mocassino in pelle liscia anziché scamosciato, ed è meglio sceglierlo scuro. La combinazione perfetta? Colori sobri e scuri, piede coperto, pantalone non troppo corto. E i calzini? Forse non tutti sanno che … è una questione di fiducia in se stessi.

mocassino nero con calzini rossiPantofola Newport con mocassinopantofola newport in cuoio

Pantofola Newport in colore nero a sinistra e testa di moro a destra

La sicurezza in se stessi e l’arte di indossare un mocassino … con calzino

Scegliere un outfit ha molto a che fare con il nostro sentire quotidiano, e soprattutto con il nostro modo di essere. La scelta di indossare un mocassino con o senza calzino non fa eccezione. La scelta del tipo di scarpa gioca un ruolo fondamentale, ma ci sono alcune accortezze di stile da tenere presente. Se siete in cerca di suggerimenti, ecco i calzini da evitare come la peste: calzini di spugna calzini bianchi calzini corti (alla caviglia) calzini chiari calzini di colori sgargianti limitate quelli a fantasia Ecco invece i calzini da osare: in filo di scozia o in cotone di colore nero, blu scuro, e grigio scuro pedulini al posto dei calzini normali in primavera e in estate. Rigorosamente invisibili! E per i puristi? Un solo, importantissimo consiglio: utilizzate del borotalco per i piedi, soprattutto se i vostri mocassini sono di pelle vera. Salvaguarderete così piedi e scarpe. E voi da che parte state?

Se il mocassino non fa per te, allora leggi il post "Scarpe classiche uomo: una guida per scegliere il modello giusto" per vedere le alternative e trovare la scarpa perfetta!

SCOPRI ALTRE NEWS

SOS scarpa perfetta: la guida per scegliere bene in ogni occasione

Scarpe eleganti da uomo: la guida definitiva

Dress code: consigli di stile per il “rientro in ufficio”

Come abbinare i colori: i consigli di moda di Marco Taddei per un outfit uomo perfetto

Sneakers bianche uomo: quel passepartout per ogni occasione

Come scegliere le scarpe cerimonia uomo

Dandy style: quell’eleganza sempre di moda

Scarpe francesine uomo: stili diversi da abbinare all’abito giusto

Scarpe scamosciate: come sceglierle, indossarle e pulirle

Guida allo stile dandy: cinque regole per l’outfit perfetto

Scarpe abito uomo: un modello per ogni occasione

Sneakers uomo: per il tuo tempo libero, scegli le sportive

Scarpe matrimonio uomo perfette: i consigli di stile di Franceschetti

4 consigli per riconoscere scarpe fatte a mano e artigianali

Scarpe classiche uomo: una guida per scegliere il modello giusto

Fissaggio della suola della scarpa: come unire fondo e tomaia

Calzini uomo come abbinarli a scarpe e abbigliamento

Scarpe eleganti uomo giovanili: come sceglierle tra i modelli classici

Trench-coat: quando indossarlo e come abbinarlo?

5 utili consigli su come abbinare le scarpe derby da uomo

Come allacciare le scarpe classiche? Ecco i segreti da scoprire

Scarpa inglesina uomo: ecco perché preferirla alla francesina

Mocassino uomo: meglio indossarlo con o senza calzino?

Misura scarpe: che numero calzi veramente?

Abbinare le scarpe cuoio uomo: 6 dritte sempre valide

Come pulire le scarpe in pelle? La mini-guida più efficace

Scarpa Derby o Francesina: quali sono le differenze?

Scarpe Montegranaro: il regno delle calzature fatte a mano

Carrello

Chiudi
Nessun altro prodotto disponibile per l'acquisto

Il carrello è vuoto.