Il trench: il vero evergreen di primavera

Comp. trench

Trench SS2014

Di quale capo parlare se non del trench, vero evergreen di primavera? È dagli anni venti che, con orgoglio, è entrato nei guardaroba come musthave. Le sue origini risalgono alla Grande Guerra: veniva usato dai soldati inglesi in trincea, da qui il nome, per proteggersi dalle intemperie. In origine aveva un’imbottitura estraibile per mantenere la temperatura corporea, ma nel tempo si è persa. Per la sua natura è perfetto per la mezza stagione, ma, proteggendo solo dalla pioggia e dal vento e non dal freddo, va indossato con sotto un blazer, una giacca o un maglioncino. Ci sono quelli più fedeli alla tradizione e quelli più avanguardisti: i primi si caratterizzano per l’allacciatura doppiopetto, le maniche a raglan, la cintura in vita e il color kaki; i secondi propongono linee più slim, monopetti e colori.

Comp. scarpe trench 2

SS2014 Collection by Franceschetti

Elevato a vera e propria icona della moda dal cinema degli Quaranta, con Greta Garbo e Humphrey Bogart, il trench continua a regalare intrigo e mistero a chi lo indossa. Per voi, gentlemen dei tempi moderni, è un capo davvero irrinunciabile adatto ad appuntamenti formali e di lavoro, ma anche per il tempo libero; basterà abbinarlo alla scarpa giusta per avere un outfit davvero impeccabile. A voi la scelta tra derby, francesina o sneaker, dai dettagli curati, a seconda delle occasioni.

 

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *