Pitti uomo 2016: le scarpe Franceschetti per la FW16-17

Pitti uomo 2016: Pi50 by Franceschetti FW16-17

Pitti uomo 2016: una collezione sempre più casual per Franceschetti

Pitti Uomo 2016 aprirà i battenti domani, martedì 12 gennaio. Saranno presenti 1.205 marchi di cui 531 provenienti dall’estero e 226 nuovi nomi. Una kermesse che si conferma come punto d’incontro per quanti, con passione, lavorano nel settore della moda. Il tema di Pitti uomo 2016 sarà Pitti Generation(s): l’intento è mostrare come generazioni diverse e, per certi aspetti, lontane possano comunicare attraverso il linguaggio universale della moda. Agostino Poletto, vicedirettore generale di Pitti Immagine, spiega infatti che il tema di Pitti Uomo 89 “parlerà della simultaneità di tante generazioni diverse nella moda e negli stili di oggi. Pitti Generation(s) racconterà con ironia e leggerezza un’epoca dove l’età si rivela sempre più uno stato mentale che anagrafico, con uomini maturi in jeans e t-shirt e giovani dalle barbe vittoriane con la passione per il vintage.”

Pitti Uomo 2016 strizza l’occhio ai “new makers”, una nuova generazione di artigiani produttori di pezzi raffinati, caratterizzati da una cura estrema del dettaglio e delle lavorazioni tradizionali, ma con uno spirito in sincrono con la velocità di oggi. Con i piedi fermi sui valori del passato, ma con gli occhi proiettati alle nuove tecnologie e agli anni a venire. Così anche Franceschetti che crea scarpe dal design d’avanguardia, rivisitando modelli classici e casual.

Franceschetti a Pitti Uomo 2016

Franceschetti produce calzature maschili da quasi cento anni, con ben quattro generazioni di storia alle spalle. Generazioni passate, attuali e nuove trapelano nello stile dei prodotti aziendali, classici ma dal design ultramoderno, fatti di materiali di altissima levatura e pellami di prima scelta, lavorati con costante attenzione ai dettagli e alle finiture. Incontro tra artigianalità e ricerca continua. Ai fondi in cuoio che storicamente contraddistinguono le scarpe Franceschetti si affiancano le alternative in gomma o in E.V.A., per garantire al gentleman moderno massimo comfort senza tralasciare i nuovi dettami della moda. Requisito onnipresente l’immancabile qualità.

Le novità di Franceschetti per la FW16-17

Ultimo giorno prima della presentazione della collezione Franceschetti al Pitti Uomo 89. La terza e la quarta generazione Franceschetti hanno lavorato insieme per definire le tendenze aziendali per l’autunno-inverno 16-17. Due generazioni che si incontrano/scontrano nel delineare prodotti e proporre novità. Il risultato: la fusione in un’unica collezione di stili diversi che si integrano alla perfezione.

Tradizione e innovazione. Classico e casual. Cuoio ed E.V.A. Artigianalità e antico sapere traspirano dalla linea tradizionale e dalla handpainted.

Pitti uomo 2016: francesina handpainted Franceschetti FW16-17

Entrambe hanno fondi costruiti in cuoio doppio e cuciti a Blake Rapid. I pellami sono in genere vitelli pregiati, spesso tamponati a mano con maestria e minuziosa cura. La modelleria classica include derby, francesine, doppie fibbie, polacchine. I colori ricalcano le sfumature del sottobosco: cuoio, marrone, rossiccio… quasi a riprodurre il fogliame autunnale. Immancabili anche il blu, il nero, il grigio. Alla storica lavorazione a Blake Rapid si affianca la versione Flex, che alla qualità e alla resistenza della cucitura aggiunge la flessibilità del fondo.

Varie le proposte casual e diversi i mood di ispirazione, tutti accomunati da un denominatore comune: l’accostamento di elegante e sportivo, la volontà di spezzare il formale con tocchi di active. Il guardaroba dell’uomo di oggi è ormai dominato dal mix style. È la capacità di mischiare che differenzia e crea stile. In tema scarpe? Pellami classici e tessuti tecnici, modelli tradizionali e fondi in EVA.

Aria di vacanza a Saint Moritz per i progetti Pi50 e Running-trek. Nuove vesti per Pi50 by Franceschetti, disponibile in due modelli: un polacco allacciatura derby ed un beatles con cerniera dietro.

Pitti uomo 2016: Pi50 by Franceschetti FW16-17

Tre le alternative in tema di materiali. Il fondo costruito ha l’intersuola in microlite colorata e la suola in EVA ed è cucito a Blake Rapid. La versione più soft è in pellame super lucido e gambale con inserto in tessuto tecnico, estremamente minimal e fashion. Le combinazioni di colori prescelte sono nero e grigio, nero e arancio, marrone e nero, bordeaux e blu. Il laccio è abbinato al tessuto e alla micro. Alternativa più casual quella in camoscio: il gambale ha sempre un inserto a contrasto in tessuto tecnico, ma in più l’allacciatura è sormontata da una fascia in vitello stampa cocco. Super glamour la versione tutta stampa cocco, con fascia a colore in camoscio e inserto in tessuto. Il polacco beatles è proposto in due varianti: pellame lucido o suede.

Il progetto Running-Trek, inspirato al gusto trekking per modelleria, rimanda al running per il fondo multimateriale costruito in EVA-cuoio-gomma. Un elemento perfetto per rinnovare il guardaroba maschile senza sottovalutare comfort ed esclusività.

Pitti uomo 2016: running trek Franceschetti FW16-17

Due le altezze proposte, un modello basso ed un polacchino. La tomaia è in vitello, profilata e con cuciture a pizzico in punta. Intorno alla caviglia un inserto in tessuto tecnico evoca il trekking, così come gli occhielli grandi color canna di fucile. Le tonalità: vari i marroni, dal cuoio al testa di moro. Altre nuance: petrolio, rosso, nero. Dinamico e giovanile il progetto Active-glam con fondo a cassetta. Presente in doppia versione, bassa e alta, ha una sorta di calza interna che funge da continuazione della fodera e abbraccia il piede, chiudendo il modello con una zip idrorepellente.

Pitti uomo 2016 Franceschetti FW16-17

La calza è in tessuto tecnico o in morbida nappa. I pellami: vitello bottalato, vitello liscio classico, abrasivato lucido. I colori: nero, testa di moro, bordeaux, blu. Due le combinazioni di colore del fondo a cassetta:nero e arancio, marrone e blu. Minimal chic il progetto Hybrid, non una vera e propria sneaker ma una fusione di classico e concept urban style. Il fondo in gomma a cassetta si accosta a modelli puliti e tagli geometrici lineari.Il pellame è un vitello lucido con inserto in tessuto tecnico. I colori proposti  il nero, il blu, il marrone, il bordeaux.

Pitti uomo 2016: progetto Hybrid Franceschetti FW16-17

Una collezione nuova per contenuto quella che Franceschetti presenterà al Pitti Uomo 2016. Più casual che classica, sconvolgendo le aspettative di chi da sempre si attende da Franceschetti la sola scarpa in cuoio di qualità.

 

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *