Preparazione al montaggio

Preparazione al montaggio
Prima del montaggio, vengono applicati tra la fodera e la tomaia il puntale ed il contrafforte in cuoio (preparazione al montaggio). Il puntale nella parte anteriore, il contrafforte nella parte posteriore a copertura del tallone. Questi componenti garantiscono protezione e sostegno alla calzatura.

20130307-164929.jpg

Montaggio

With the lasting process, the shoe begins to take shape. The upper is fixed in the back of the form to ensure the correct height in the rear, is then pulled up to the tip of the car pulling over and settled to the sides by hand. It is very important to ensure that the upper is fitted carefully to the last.
Closed the tip with the tack lasting machine, clamps are removed and the waist edge is fixed with the pliers.

20130307-165212.jpg

20130307-165238.jpg

Viene passato il martello, la scarpa viene “spianata” con apposita macchina e levigata sotto con la smerigliatrice, per facilitare l’ancoraggio dell’adesivo.
Poi la calzera automatica chiude e bolla il tacco, incollando anche la cava con collante termoplastico.

20130307-165647.jpg

20130307-165704.jpg

20130307-165719.jpg

Il passaggio della scarpa montata in un forno speciale consente alla tomaia di aderire perfettamente alla sagoma della forma, attraverso un processo di umidificazione, erogazione di calore ed eliminazione dell’aria (sottovuoto).

Then the lasted shoe pass through in a special oven that it allows the shoe upper to bond perfectly to the shape of the last, through humidification process, heat supply and vacuum.

20130307-170109.jpg

Tintura a mano
A questo punto le tomaie delle calzature vestite di pellami di colorazione naturale (crust), vengono ripetutamente tinte a mano, assumendo varie sfumature di colore. Una volta asciutta, la scarpa viene spazzolata.

20130307-170258.jpg

20130307-170323.jpg

Dal montaggio fino a prima della lucidatura finale le scarpe riposano su forma per almeno una settimana. Questo assestamento su forma garantisce che tutto trovi il giusto equilibrio, dalla punta al tacco alle cuciture. In questo modo la scarpa può diventare eterna, non “collasserà” o si sgualcirà e tornerà in vita con una semplice lucidatura anche dopo condizioni estreme.

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *