Viaggio tra le scarpe cerimonia uomo: un universo luccicante ed elegantissimo

scarpe cerimonia

Le scarpe cerimonia da uomo sono davvero un pianeta a parte, un universo in cui l’eleganza ha delle regole tutte speciali da conoscere assolutamente

Sono le protagoniste di momenti unici: sono le scarpe cerimonia da uomo, quelle che ci si mette una vita a scegliere e che in genere teniamo ai piedi in casa il giorno prima di una cerimonia, perché da nuove “prendano la forma”.

In genere, il primo impatto con le scarpe cerimonia avviene con l’avvicinarsi del matrimonio. È questo il momento, infatti, in cui la scarpa cessa definitivamente di essere un dettaglio e diventa una protagonista assoluta della festa. Ma a prescindere se ci sia o no un matrimonio in vista – che sia il tuo o quello di un conoscente – è sempre bene iniziare a conoscere le scarpe da cerimonia con spirito di curiosità e voglia di mettersi in gioco. Perché? Ti basterà provarle per capire che non si tratta di scarpe come tutte le altre. Le scarpe cerimonia affascinano subito e stupiscono. A patto che siano le scarpe giuste.

L’occasione fa l’uomo elegante: vivi la città con le scarpe cerimonia

Matrimonio in vista, dunque, oppure qualche altra cerimonia importante, come una laurea o un’occasione formale legata al tuo lavoro. Come ti immagini quel giorno? Se abiti a Roma, di certo la cornice che avrai ai tuoi piedi sarà stupefacente.

Diciamocelo pure: Roma non è Milano, non è Torino. È unica al mondo. L’eleganza lenta del Tevere che passa sotto i ponti, il gioco di altezze dei palazzi meravigliosi e il soffio di una storia eterna che vortica dai Fori Romani: riesci a immaginare atmosfera più bella per un giorno speciale? Le scarpe da cerimonia a Roma sono di casa, perché Roma, con il suo naturale fascino, sa essere il set perfetto di ogni momento rilevante.

Pensa ad una nuova mattina che sorge sui tetti romani mentre ti prepari per una cerimonia importante. Che sia autunno o primavera, la luce di Roma rende magico anche questo istante. Ma come sei arrivato alla scelta del tuo paio di scarpe da cerimonia?

Come deve essere una scarpa da cerimonia?

Innanzitutto, impariamo a riconoscerla senza cadere nel tranello dei nomi dei modelli e dai qui pro quo che nascono ogni volta che dalle scarpe eleganti si scivola nel campo delle scarpe da cerimonia.

Poche ma decisive le cose da tenere a mente:

  • La scarpa da cerimonia classica è stringata e di colore nero
  • La tomaia deve essere in pelle e non in camoscio
  • La scarpa da cerimonia è preferibilmente liscia, cioè senza impunture o motivi decorativi, al massimo può avere una decorazione attorno all’allacciatura o una puntina
  • La suola è rigorosamente in cuoio e con costruzione a fondo chiuso
  • La lucidatura è preferibile con effetto semi-opaco

La domanda, a questo punto, è: esiste un’alternativa alla scarpa stringata? La risposta è sì, un’alternativa c’è. È la pantofola liscia in vernice, perfetta se hai uno spirito dandy e non ami passare inosservato. Linee pulite ed essenziali garantiscono quel tono chic indispensabile nel giorno del fatidico sì o per una serata di gala.

scarpe cerimonia

Francesina Perfect Style: impeccabile anche in versione blu

La scelta del modello

Nelle scarpe cerimonia un modello non vale l’altro. Se, infatti, siamo abituati ai tantissimi articoli e cataloghi delle scarpe da cerimonia femminili, quelle maschili rischiano di passare in secondo piano e sembrare tutte uguali. Ovviamente, non è così.  Parlando di scarpe stringate uomo, le scarpe da cerimonia includono modelli Oxford o Francesina Derby. Le Derby sono più adatte e comode se hai il collo del piede altoLe Oxford, più raffinate ed elegantisono la scelta ideale per far notare il tuo stile.

La Oxford rimane infatti l’opzione più ricercata, perfetta per cerimonie serali e in abbinamento al tight o allo smoking.

Come riconoscere le scarpe francesine rispetto alle scarpe derby? Le francesine sono un modello stringato stretto, mentre le Derby hanno l’allacciatura larga e si abbinano bene ad un abito meno classico.

Tra le francesine sposo ti consigliamo il modello Perfect Style, decorato con puntina e bucature oppure il Simply Chic, più minimal, con tomaia completamente liscia.

Se non vuoi rinunciare alle Derby ti suggeriamo il modello Total Black  in vernice con gambetti in raso. Il fondo fresato chiuso è rigorosamente in cuoio. 

scarpe classiche

Eleganti e uniche: le Derby Total Black

I colori: come abbinare scarpe e abito

Selezionato il modello, è il momento di pensare all’abbinamento più adatto con l’abito che indosserai. È vero: in genere si sceglie prima l’abito e poi la scarpa, ma può sempre capitare di innamorarsi a prima vista di un modello e di voler creare l’outfit da cerimonia in base alle scarpe già acquistate. La regola da tener presente è fondamentalmente una sola: scarpe e abito devono essere dello stesso colore. Solitamente i colori eletti, scegliendo i quali è praticamente impossibile sbagliare, sono il nero o il blu.

La regola aurea: sentirsi a proprio agio

Qualunque sia la tua scelta, il tuo paio di scarpe da cerimonia deve farti sentire a tuo agio. Sia che calzi abitualmente scarpe importanti, sia che prediligi le sneakers, cerca una scarpa comoda per te. La indosserai per un’intera giornata.

Ora che il tuo outfit è completo (e il tuo abito è perfettamente abbinato alle tue scarpe da cerimonia), goditi finalmente la giornata!

Roma: il posto perfetto per festeggiare

Girando per Roma, ce ne accorgiamo subito. Ci sono tantissimi sposi che vengono da lontano e che scelgono Roma per celebrare il loro giorno migliore. Roma, la Città Eterna testimone di tanta storia, resta ancora una delle mete preferite per festeggiare un momento indimenticabile.

Chi ha una cerimonia in vista, poi, sceglie Roma anche come luogo dello shopping. Le vie più eleganti traboccano di negozi fornitissimi, dai brand più rinomati.

Proprio a cominciare dai negozi di scarpe da cerimonia, Roma offre una girandola di opportunità. È una città da percorrere ad occhi spalancati e nel proprio abito migliore. Ma c’è anche molto da camminare, soprattutto sui famosi sampietrini, la pavimentazione tipica della Capitale.

Ecco perché ricorda di scegliere le tue scarpe per cerimonia a Roma tenendo conto del comfort.

A Roma, ovunque guardi, c’è un angolo magico per scattare una foto che immortali la giornata. Non farti confondere, vai sul sicuro.

Ecco 5 posti perfetti per le foto della tua cerimonia:

  1. Ponte Umberto I: un luogo incredibile, sospeso sulle acque teverine, che guarda verso il Vaticano. Scegli l’ora del tramonto e attendi che il sole calante renda dorato tutto intorno. La tua foto sarà incredibile!
  2. Fori Romani, via Monte Tarpeo: posto nel cuore di Roma, non tutti conoscono quest’angolo meraviglioso che sembra uscito da un film. Si trova appena dietro alla piazza del Campidoglio e schiude una finestra temporale sull’antichissima Roma. Effetto WOW assicurato.
  3. Piazza di Campo de’ Fiori: atmosfera più ridanciana, ma sempre molto affascinante quella che si respira a Campo de’ Fiori. Qui batte il cuore cinquecentesco della città, perfetta per foto meno convenzionali.
  4. Appia Antica: la celeberrima Appia è una passeggiata nel tempo e nella bellezza. Basta scegliere un angolo a caso per scattare foto splendide.
  5. Giardino degli Aranci, via di Santa Sabina: non tutti conoscono questo luogo incantato, una piccola strada immersa in un parco di alberi di arancio dalla spettacolare fioritura in primavera. Il panorama guarda verso la cupola di San Pietro. L’orario migliore? Nella bella stagione, il tardo pomeriggio. Ma, con le luci giuste, anche di sera.

Ti abbiamo ispirato abbastanza? Inizia allora il tuo viaggio tra le scarpe eleganti uomo.

Mettiti comodo davanti al PC o al tablet, pronto a sfogliare il Catalogo Scarpe da Cerimonia.

 

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *