Stile sartoriale per il new dandy: un mondo di scarpe

Stile sartoriale per il newdandy: un mondo di scarpe e abbigliamento

Stile sartoriale per il new dandy: i dettagli che fanno la differenza

Stile sartoriale per il new dandy è l’adagio che le case dell’alta moda ripetono per questo inverno. La moda è ciclica, fatta di corsi e ricorsi, di tendenze che vanno, vengono e tornano. Lo stile sartoriale, in realtà, non è stato mai messo nel cassetto, ma in questa stagione vive una nuova vita. L’abito monopetto è icona dello stile sartoriale; sono i tessuti e i colori a renderlo adatto a diverse occasioni da quelle più formali a quelle meno convenzionali. Lana pettinata, cashmere o flanella, grigio, blu, nero o toni del marrone e poi ancora tinta unita o gessato, ecco le diverse possibilità per diverse situazioni. Ma è la scarpa, per il new dandy dei tempi moderni, a dare personalità ad un abito. Un derby fondo cuoio è perfetto per una circostanza non troppo impegnativa, una francesina, tamponata a mano, regalerà un tocco di raffinata eleganza, un beatles renderà l’outfit più fresco pur nella sua sobrietà.

Stile sartoriale per il new dandy: un mondo di scarpe e abbigliamento

Stile sartoriale per il new dandy: un mondo di scarpe e abbigliamento

Stile sartoriale per il new dandy: alcuni modelli della collezione Franceschetti FW14 

 

Stile sartoriale per il new dandy: piccole grandi rifiniture di stile

Stile sartoriale per il new dandy: un mondo di scarpe e abbigliamento

Ecco quali particolari osserva un vero gentleman prima di scegliere il suo abito:

  • I bottoni devono essere attaccati a mano;
  • Le asole devono essere ricamate a mano: quelle sulle maniche devono essere realmente tagliate e apribili.
  • I revers sono di media ampiezza
  • Le tasche sono tagliate e rifinite con patella.
  • La tasca posteriore dei pantaloni è tagliata a filetto mentre quella laterale è obliqua.
  • Per il giorno i pantaloni hanno il risvolto di 4,5 cm, meglio senza per la sera
  • Il bordo inferiore della giacca deve entrare nella mano ripiegata

Slim o sartoriale? Quale è più adatto al new dandy?

Stile sartoriale per il newdandy: un mondo di scarpe e abbigliamento

Stile sartoriale per il new dandy: capi Marni; calzature Franceschetti FW14

Slim o smilzo, per capirci meglio, è quel gusto per giacche strette e corte di manica così come per i pantaloni stretti e corti alla caviglia. Se, da una parte questa vestibilità segue il corpo mostrando gli sforzi fatti in palestra per apparire belli, dall’altra evidenzia anche i più piccoli difetti. Se la vostra taglia non è una perfetta 48 e non siete alti e snelli il nostro consiglio è quello di rivolgervi ad un bravo sarto che saprà accontentare la vostra voglia di essere al passo con i tempi senza evidenziare i vostri punti deboli. Ma il new dandy lo sa: non è bello ciò che è bello, ma quello che sta bene…

 

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign up to our newsletter!