La Francesina anche nota come Oxford

Derby vs Francesina

Continuiamo a parlare di modelli di scarpe… vogliamo concentrare la nostra attenzione su quello in assoluto più elegante: la francesina, anche nota con il nome di Oxford per le sue origini; sembra, infatti, che derivino dall’oxonian, stivaletto corto con aperture laterali, in voga nell’ 800 all’università di Oxford.

 

comp francesine

Riconoscere l’Oxford

Quello che caratterizza questo tipo di calzatura è l’allacciatura chiusa: i gambetti sono cuciti sotto la mascherina. Questo modello fa in modo che il piede appaia più vestito ed è per questo che è la più adatta alla situazioni formali… potrete utilizzarla anche per una cerimonia.

 

Comp Oxford2

Abbinare con stile

Esistono diverse varianti: quella più elegante è nera, liscia ed è perfetta con l’abito, meglio se su misura; quella con punzonature, forellini decoratvi ha sempre un’aria chic, ma nei colori del cognac si adatta ad abiti più informali anche in tessuti tweed o pied de poule. Che ne pensate? Cominciate a sentirvi più informati in fatto di moda?

Oxford comp1

 

Lascia un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign up to our newsletter!